i nostri amici

Amiamo tutti i rapaci, in particolar modo

gli stringiformi, ovvero i rapaci notturni.

Questo nome deriva dal latino e significa

“uccelli a forma di strega”: la loro forma,

gli occhi grandi, e i lori richiami considerati lugubri,

hanno portato allo sviluppo di molte superstizioni. Soprattutto nel Medioevo, con la nascita dei “bestiari”,

libri nei quali si raccoglievano brevi descrizioni di animali, sia reali che immaginari, accompagnate da spiegazioni moralizzanti e riferimenti alla Bibbia, dai quali ricavare insegnamenti etici e religiosi; con la diffusione della stregoneria questi animali vengono associati al demonio

e perseguitati, così come avvenne per pipistrelli e rane.

Oggi questi animali sono spesso simbolo di saggezza

e il gufo è tra gli oggetti più collezionati al mondo.

Siamo felici di aiutarvi a conoscere meglio questo mondo, pronti a conoscere i nostri amici?

"Non c'è limite alle passioni,

specialmente la nostra"

#PASSIONECONLEALI

  • Facebook - Black Circle
  • Instagram - Black Circle